Pubblicato da: lary1984 | dicembre 29, 2007

Piccoli internauti crescono

Tratto da Corriere Blog > “Vita Digitale” di Federico Cella

Nielsen Online ha pubblicato stamani i dati sui trend di navigazione sul Web in Italia.
Per quanto riguarda il numero generale di navigatori, essi sono cresciuti del 23% (da 20 a 24,5 milioni di internauti).

Le pagine viste all’anno risultano in media 1.600 (in aumento rispetto alle 1.300 dello scorso anno) e il tempo passato online risulta in media di 4 ore maggiore rispetto ai dati precedenti: una media di 18-22 ore annuali per ogni cybercittadino.

L’80% degli italiani utilizza la banda larga e, anche se la presenza femminile sul web cresce del 28%, le donne risultano ancora essere in minoranza rispetto agli uomini (questi ultimi presenti per il 58%).

I rialzi più significativi per i siti quali le communities +46% (Windows Live Space, Libero Community, MySpace, Facebook), siti di news +56% (La Repubblica, Corriere, Ansa), tool di ricerca a traduzione +65% (wikipedia, yahoo, answers, wordreference), video addirittura +96% (youtube soprattutto), siti di viaggio +69% (google earth, google maps, via michelin), siti di broadcasting +68% (Mediaset, Rai, Sky, Corriere TV, Repubblica TV) e infine siti di ricerca immobiliare.
L’e-commerce presenta ancora ritardi rispetto agli altri paesi europei.

I dati mostrano che quasi 14 milioni di navigatori (61% del totale) sono catturati dalla “rete autoprodotta“, ossia blog e video; ben 6,4 milioni di cybercittadini sono frequentatori di blog. “Questo dato conferma che il desiderio di condividere esperienze ed emozioni non è un fenomeno estemporaneo ma risulta invece essere sempre più radicato tra gli internauti […] emerge come l’interesse verso nuove forme di socialità sia un fenomeno tutt’oggi in crescita, che registra incrementi di utenza molto sostenuti”.

Annunci

Responses

  1. Alcuni dei siti che tu hai citato nella lista degli incrementi sono stati inseriti nella lista stilata da PC World come i più grandi flop del 2007:

    – Facebook Beacon
    Facebook sembra battere MySpace, ma conquistato il podio, fa subito cilecca. Ha ben fatto ad aprire a sviluppatori di terze parti, ma ora le applicazioni di terze parti sono più diffuse dell’influenza. Il programma di adevertising Facebook Beacon, poi, è assai più che irritante: tutto quello che si acquista on-line (da Amazon e compagnia) viene comunicato ai tuoi amici di Facebook, e anche quando non sei collegato Facebook raccoglie informazioni su di te (sebbene la società affermi che non saranno usati). Mark Zuckenberg ha offerto una via d’uscita ai sottoscrittori, ma come si dice, i buoi erano già scappati.

    – Yahoo!
    Seconda a Google sul mercato, malgrado i cambiamenti al vertice, Yahoo! resta prima nella collaborazione con le autorità cinesi per arrestare dissidenti politici.

    Fonte: http://www.pcw.it

    Quindi bisogna sempre stare attenti, anche perché non è tutto oro quello che luccica. Sai chi c’è al primo posto? Ebbene si, proprio lui, Windows Vista!

  2. ahia fede….se tu fossi stato attento, avresti visto che ho parlato di Pc World e della sua classifica circa una settimana fa in un post sul mio blog…quello che mi hai scritto quindi lo sapevo….però il post che ho messo ieri si riferisce solo ai dati Nielsen senza ulteriori riflessioni sulle analisi di Pc World….Nielsen parla di diffusione, non di caratteristiche tecniche quindi i dati possono benissimo essere in contrasto! Quando un servizio è diffuso non significa che sia anche ben fatto!!!!!

    il mio più grande disappoitment è per Badoo che non la smette di inviarmi spam sebbene non mi sia mai iscritta al servizio!!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: