Pubblicato da: lary1984 | gennaio 31, 2008

E anche i monasteri inventarono il loro business online…

Papa Benedetto XVI aveva chiarito bene la sua posizione nello scorso settembre: “Vi esorto a considerare le vostre abbazie e i vostri monasteri come dei luoghi di cultura e di tradizione, e non come piccole imprese. Struttura, organizzazione ed economia sono necessarie anche nella Chiesa, ma un monastero è soprattutto un luogo di forza spirituale”. Ma a quanto pare c’è chi ha fatto orecchie da mercante alla predica…basta dare un’occhiata al sito www.monastic-euro.org.

E’ paradossale leggere soprattutto il titolo di questo portale web: La marque des productions et services monastiques en Europe. E così anche i monasteri imparano a fare business, non solo quello tradizionale ma addirittura online!!!
Se prima si parlava di religiosi impegnati in semplici lavoretti artigianali, adesso si parla di una vera e propria vetrina virtuale, con possibilità per gli acquirenti di ricercare prodotti e servizi con i relativi recapiti del monastero specializzato in un determinato bene, con possibilità di ordini via Web e link ai siti delle singole comunità religiose.
L’Associazione Monastic garantisce sulla qualità dei materiali e veicola le merci su cataloghi specializzati. L’incasso annuo si stima attorno ai 70.000 Euro!!!

Dice Repubblica:
“Ogni comunità religiosa – spiega Suor Miriam, segretaria di Monastic – ogni anno ci versa una quota di sessanta euro più un contributo calcolato in base al proprio bilancio, ricevendo in cambio il nostro marchio di qualità, assistenza legale e sindacale. Oltre a queste entrate – continua – la nostra associazione riceve annualmente anche una sovvenzione dalla Fondazione dei Monasteri”. Questa è una struttura che aiuta e promuove le attività delle comunità religiose francesi e che nel caso di Monastic contribuisce per il 70% alle entrate annue.

Non siamo di fronte a aziende multinazionali certo ma a piccoli business che permettono alle comunità religiose di sopravvivere senza scopo primario di profitto. Eppure comportarsi da professionisti del business permette di non essere cacciati dal mercato e di non scomparire.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: