Pubblicato da: lary1984 | dicembre 6, 2008

Mercatini di Natale 2008: Gita a Trento

Come tutti gli anni, anche per il 2008, ho programmato da settimane una bella gita di un giorno alla visita di uno dei famosi Mercatini di Natale del Trentino. Visto che ormai li ho già visitati tutti (Merano, Brunico, Bressanone, Vipiteno, Bolzano e Innsbruck), spalmati nei vari anni, mi rimane quello di Trento e ho selezionato questo per il 2008, che oltretutto è anche la località più vicina da raggiungere da Reggio Emilia.

Mercatini di Natale a Trento

Mercatini di Natale a Trento

La partenza è per Domenica 7 Dicembre mattina presto e il ritorno in serata lo stesso giorno. Tra gli appuntamenti che non si possono mancare l’acquisto dello strudel e un buon pranzo in qualche locanda tipica con canederli e altre bontà locali, inoltre per colazione una bella cioccolata calda accompagnata da una fetta di strudel naturalmente… Al sito dei Mercatini di Trento potete leggere tutte le informazioni necessarie al vostro viaggio.

La giornata è stata davvero propizia. Sole splendente (anche se la nebbia ci ha accompagnato da Reggio ad Affi, insieme al traffico…) e un caldo davvero straordinario per i luoghi visitati. Arrivati dopo 2 h dalla partenza a Trento (senza cartina e con il navigatore che come sempre dava i numeri), ce la siamo cavati con i consigli di un passante spiritoso che ci ha indicato la retta via per i mercatini. Fino a Piazza del Duomo la gente era poca e abbiamo camminato con grande tranquillità, fortunatamente avevamo parcheggiato gratis a soli 1,5 km di distanza circa. Abbiamo intravisto il Castello, il Palazzo del Diavolo, Palazzo Thun (ma c’entra con l’azienda delle statuine??) e i vari palazzi politici e amministrativi. Abbiamo visitato la bellissima Cattedrale gotica (molto dark) e fatto colazione con un’ottima cioccolata e una fetta di strudel (cari rabiti ma davvero eccezionali visto che siamo entrati in una pasticceria artigianale). Ci siamo poi spostati verso Piazza Fiera dove ci sono i mercatini. Lì la gente era molto molto fissa e non si passava da nessuna parte!!! I mercatini sono piccoli e non eccezionalmente belli, quindi siamo rimasti davvero poco: la folla era enorme e tutti si fermavano più che altro a mangiare panini con salsicce, strudel, canederli e formaggi / salumi tipici. Siamo andati alla ricerca di un buon ristorante (a prezzi contenuti) e abbiamo trovato da Tino: dopo una fila di mezzora ci siamo accomodati e abbiamo mangiato da Dio. Strozzapreti alla trentina e cervo per Ste, mentre io canederli al sugo e salsicce con funghi e polenta, il tutto accompagnato da buon vino e zelten (dolce tipico). Abbiamo comprato lo strudel da portare a casa e poi ci siamo diretti verso Parco Dante, dove oltre a un bellissimo laghetto abitato da anatre e germani, c’è la statua bellissima di Alighieri e un monumento in onore del germano reale davvero particolare.
[Per alcune foto della giornata visitate http://lary1984.spaces.live.com]

Trento, Parco Dante

Trento, Parco Dante

Annunci

Responses

  1. Io pensavo di andarci lunedì..
    Ma te che li hai visti più o meno tutti.. quale ti è piaciuto di più?

  2. dunque il più caratteristico è Vipiteno ma è molto piccolo e soprattutto lontano (ai confini con l’Austria) quindi ti conviene unirlo ad un altro, ad esempio a Innsbruck (che è già in Austria quindi lontanuccio ma anche quello si fa in breve tempo perchè piccolo)

    un’altra soluzione è fare solo Innsbruck e unirlo al Museo Swarowsky che è accanto al paese, ma non so quanto costa l’entrata al museo perchè io ero andata con una gita organizzata!

    in Italia, Bressanone e Brunico sono sicuramente molto belli, ma Brunico è più lontano e spostato rispetto agli altri, qundi guarda quello più vicino a Brunico e fallo nella stessa giornata…

    Solitamente è sensato farne 2 alla volta se sono piccoli, tipo appunto Brunico, Bressanone, Vipiteno e Merano sono tutti piccoli quindi puoi farli comodamente in mezza giornata, poi guardi in base alle distanze quali abbinare.

    Bolzano (molto carino) e Trento (anche se quest’ultimo non l’ho mai fatto) sono sicuramente grossi e poi finito di vedere i mercatini ti fai un giro in città quindi volendo puoi starci tutta la giornata…. i mercatini sono tutti belli e molto simili fra di loro, è chiaro che in una grande città puoi girare, mentre in quelli piccoli dopo un po’ non sai cosa fare, quindi vedi tu se stare in una grossa città per tutto il giorno (visto che il parcheggio poi facilmente è a pagamento con navetta per il centro tipo a Bolzano), oppure se farne 2 piccoli in modo più tranquillo e con meno problemi di parcheggi.

  3. Ci credi che non ho mai visitato un mercatino di Natale? 😛 Non uno di quelli “ufficiali” perlomeno 😀

  4. Beh mi sa che devi assolutamente recuperare allora!!! Almeno per assaggiare i prodotti tipici…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: