Pubblicato da: lary1984 | maggio 29, 2009

C’è chi si dà da fare e chi dorme sugli allori…

Dopo una turbolenta mattinata in cui ho preso la prima multa stradale della mia vita (ed era la prima volta che venivo fermata), poco meritata direi, e ho contribuito, dunque, a riempire un po’ le vuote casse del Comune di Reggio (vuote almeno finchè non deciderò di pagare il bollettino naturalmente e lo farò sicuramente gli ultimi giorni prima della scadenza)… beh dopo tutto questo, vorrei fare il punto della situazione della mia cassetta postale a pochi giorni dalle elezioni (appuntamento che, quest’anno, ricorderò bene, visto che dovrò lavorare a tripli turni).

Per quanto riguarda il centrosinistra bagnolese, ancora non ho visto nessuna replica o tentativo da parte dei cosiddetti “giovani” di contrattaccare le mie accuse/riflessioni, non so se per mancanza di argomenti, poca volontà o semplicemente per scarsa attitudine ai blog… gli unici che si sono fatti sentire in Rete, e meritano un plauso, sono quelli di Sinistra per Bagnolo e l’attuale vicesindaco Grassi. A questo punto, a chi dovrei rivolgere la mia attenzione se non a quelli che si sono un minimo interessati delle mie opinioni di comune cittadino? Ah dimenticavo, Paola Casali si è fatta viva, ma non ha voluto partecipare alla discussione online, peccato, lo sforzo sarebbe stato ben ripagato e corretto.

Nonostante ciò, sono arrivati i volantini di presentazione dei candidati (tutta carta sprecata e finita nel cestino per il 90% degli appartamenti del mio palazzo, me esclusa). Stampate le stesse identiche descrizioni lette durante la serata di presentazione, suvvia un po’ di creatività. Un’intervista alla candidata a sindaco sui punti chiave che, in parte, e qui do ragione a chi mi aveva avvertito, sono proprio uguali a quelli di Progetto Bagnolo, piscina coperta esclusa in primis. Diverse le opportunità di incontrare i candidati in appuntamenti pubblici, ma quanto hanno parlato i cittadini rispetto agli esponenti della lista?

Per la lista civica, o sarebbe sensato dire centrodestra bagnolese, è arrivato proprio pochi giorni fa il volantino con il programma, illeggibile, caratteri bold su sfondo grigio, tutti appiccicati senza un ordine; a parte questo una serie di obiettivi tra il concreto e l’astratto, arrivano un po’ tardi e lasciano parecchi dubbi… sì, sarà anche un’alternativa al lunghissimo governo di sinistra ma quanto fondamento reale di idee c’è rimane alquanto oscuro… Per quanto riguarda la partecipazione al blog ho visto, mi pare, solo Gianluca Paoli intervenire, non mi sembra che ci sia tutto questo confronto e dialogo come sembrava durante la presentazione.

Luca Bolognesi (Pdci) mi invia oggi, a una settimana dalle elezioni, due commenti al blog con l’indicazione del programma, leggerò tutto molto volentieri appena mi riesce ad avere un po’ di tempo (spero nel weekend). Mi dispiace non aver assistito a una presentazione dei candidati, che non so nemmeno bene chi siano, ma apprezzo lo sforzo di farsi sentire via blog e via facebook da parte del giovane candidato sindaco. Mi esprimerò sul programma possibilmente in un post ad hoc.

Quest’ultima settimana sarà penso fondamentale per decidere a chi dare il mio voto. Sono ancora indecisa e non so veramente come orientarmi, spero di avere un’illuminazione in questi giorni…

Annunci

Responses

  1. “contraccare”? 🙂

  2. grazie Kobayashi, sistemato 🙂

  3. Lara dalla campagna elettorale mi sono rimasti più o meno 15 euro (ne avevo 35 in tutto)…sono sufficienti a corrompere il tuo giudizio sul programma?

    scherzo ovviamente…scusa se non ho risposto prima sul tuo blog ma ne disconoscevo l’esistenza.

    complimenti stai facendo un bel lavoro

    Luca

  4. Ciao Lara.
    Veramente noi “giovani” tanto criticati abbiamo risposto. Il nostro articolo è su “PD in Piano”.
    Concorderai di certo sul fatto che tramite blog si risolve ben poco, sicuramente meglio un confronto diretto e magari costruttivo.
    Ti aspettiamo agli incontri per poter contare anche sulle tue idee per migliorare il nostro paese.
    A presto
    Laura Bagnacani

  5. Ohhh che piacere finalmente un giovane del Pd nonchè mio conoscente sul blog… attendevo con ansia questo momento!! Ciao Lauraaaa!!
    Sì ho letto su Pd in Piano naturalmente, mi è arrivato due giorni fa il giornalino e ho letto subito con grande attenzione e interesse! Arriva abbastanza tardi la risposta ed è molto sintetica ma l’importante è che arrivi… Resta il fatto che mi piace intavolare discussioni più concrete e il blog mi aiuta a fare in modo che queste discussioni siano pubbliche e non fra me e voi (come ho già detto più volte).
    In diversi articoli scritti recentemente, ho detto quello che vorrei e quello che penso, se volete rispondermi, controbattere, dire la vostra, mi farebbe immenso piacere. Finora ha parlato solo Gianluca Paoli di Progetto Bagnolo, Sinistra per Bagnolo, Alberto Grassi e Pdci, vorrei parlassero tutti. Grazie.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: