Pubblicato da: lary1984 | giugno 20, 2009

Referendum legge elettorale, le ragioni dell’astensione

Domenica 21 e lunedì 22 giugno si terrà il referendum sulla legge elettorale. Si è parlato poco di questa nuova chiamata alle urne sui mezzi di comunicazione e c’è molta incertezza dunque fra gli elettori su cosa fare.

Premetto e sottolineo che chi desidera votare NO è meglio che si ASTENGA per fare in modo che la consultazione elettorale non ottenga il quorum necessario del 50% + 1 e dunque non dia la possibilità ai SI di vincere grazie al raggiungimento della quota. Ma vediamo per cosa e perchè si vota.

Due delle tre schede che verranno consegnate mirano alla creazione di un sistema bipartitico, in sostanza si tenta di abrogare parzialmente una legge che prevedeva di assegnare il premio di maggioranza alla COALIZIONE vincente nella tornata elettorale. Se dovessero vincere i SI, il premio di maggioranza verrebbe assegnato alla LISTA che ha ottenuto più voti e non più alla coalizione. Inoltre ci sarebbe una soglia di sbarramento del 4% alla Camera e dell’8% al Senato. Cosa provoca questo? Prima di tutto, un rafforzamento dei partiti maggiori, come Pd e Pdl, in secondo luogo la scomparsa dal Parlamento di numerose liste minori che non raggiungono la soglia di sbarramento o non vengono considerate nel premio di maggioranza, formato dal solo partito più forte e non più dall’intera alleanza costituita anche dai partiti minori.

La terza scheda permette invece l’abrogazione delle candidatute multiple in più circoscrizioni sia alla Camera che al Senato. Ora l’eletto in più circoscrizioni può, scegliendo uno dei seggi che ha conquistato, influenzare la sorte dei seggi che lascia liberi. Votando SI si evita che un candidato si presenti in più circoscrizioni e, quindi, egli deve scegliere in anticipo in quale collegio candidarsi.

Se il terzo quesito può avere una sua logica e coerenza, ritengo però doveroso sostenere l’astensione dal voto per gli altri due quesiti, di conseguenza per evitare problemi di quorum, ho deciso di astenermi del tutto. Credo che vada salvaguardata la democrazia e la rappresentanza in Parlamento anche delle liste minori. Guardo ancora con delusione all’esito delle passate elezioni politiche che hanno estromesso la Sinistra dalle istituzioni nazionali italiane e, ancora di più, sono delusa dall’esito delle elezioni europee e provinciali che hanno confermato questo andamento. Un cambiamento della legge elettorale porterebbe a un ulteriore peggioramento della situazione, dando voce soltanto ai partiti maggiori e questo, per me, non è democratico.

Annunci

Responses

  1. Anch’io sono contrario ai primi due referendum, il bipolarismo per me non è espressione di democrazia, non si può chiedere di rappresentare tantissime idee e sfumature diverse con un: o di qua o di là!
    Però non mi è mai piaciuto utilizzare l’astensione per far fallire un referendum, perchè ci si “allea” con quel 20-30% di imbe…lli che non va mai a votare. Quindi mi spiace ma ci andrò:due no e un sì!

  2. L’astensione al referendum NON è uguale all’astensione dal voto politico. Lo dimostra il fatto stesso che fin dall’inizio sia stato previsto un quorum per la validità del referendum, con ciò riconoscendo che l’astensione è una opzione legittima e di pari dignità rispetto al voto. Al contrario, per la validità del voto politico non è previsto alcun quorum, cioè conta solo chi vota. Di più: diversi anni fa, l’astensione dal voto politico era considerata una infrazione a un dovere, tanto da essere registrata nel casellario giudiziale a carico dell’astensionista. Questo provvedimento (ora non più in vigore nemmeno per il voto politico) NON era previsto per l’astensione al referendum.
    Dal che si deduce, al di là di ogni ragionevole dubbio, che l’astensione al referendum è perfettamente legittima. Quando poi i referendum sono sbagliati (come quello in corso oggi e domani), l’astensione non solo è legittima, ma è addirittura opportuna.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: