Pubblicato da: lary1984 | giugno 27, 2009

C’erano una volta… i consigli di quartiere

Mi pare che per la prima volta (ma potrei sbagliarmi, vista la mia scarsa considerazione della politica fino a un anno fa) siano comparsi cinque anni fa a Bagnolo in Piano. Si tratta di Consigli formati da sette persone che rappresentano gli interessi dei diversi quartieri e frazioni del Comune.

Ricordo che mi arrivò a casa un volantino con i nominativi delle persone candidate a questo ruolo e che si procedette a una specie di elezione in Paese, a cui credo parteciparono in pochi, io pure non andai. Fatto sta che poi si scoprì che vennero eletti 4 Consigli di quartiere e un unico Consiglio delle frazioni.

L’idea mi sembrava assolutamente interessante e giusta, la possibilità, finalmente, per i cittadini di dialogare direttamente con le istituzioni locali… peccato che, in questi cinque anni, non ho mai sentito parlare di richieste, azioni, lamentele, insomma non ho mai sentito un cenno rispetto al lavoro svolto da questi Consigli. Così ho deciso di informarmi personalmente tramite il sito del Comune di Bagnolo.

Ho letto velocemente il regolamento al riguardo e ho trovato alcune interessanti informazioni: i Consigli devono essere eletti entro 6 mesi dall’insediamento della nuova Giunta con consultazione popolare; avviene da parte del sindaco una consultazione delle associazioni e dei circoli per trovare le possibili candidature; l’amministrazione comunale si fa carico delle spese e delle location per le riunioni dei Consigli; i Consigli hanno funzioni consultive, propositive, conoscitive e di collaborazione; con cadenza almeno semestrale avvengono degli incontri operativi tra Consigli e Giunta.

Detto questo, mi chiedo, ne è stato fatto qualcosa? che fine hanno fatto questi Consigli? Mi rivolgo naturalmente ai membri dei Consigli stessi, ai membri della passanta Giunta e alle persone che ne sanno qualcosa.

Poi, pensando alla situazione attuale, quale sarà il futuro dei Consigli di quartiere? E’ vera la voce che verranno aboliti? e perchè? Spero di saperne qualcosa in più su questo strumento di partecipazione poco sfruttato o comunque di incentivare le notizie e lo scambio di informazioni tra cittadini e Comune.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: