Pubblicato da: lary1984 | settembre 1, 2009

Io sostengo Marino per un Pd diverso, laico e di sinistra

Lunedì 31 agosto ho avuto l’occasione di partecipare alla conferenza stampa di Ignazio Marino a FestaReggio, appuntamento che ha dato inizio al tour emiliano-romagnolo del candidato segretario del Partito democratico.

A parte la simpatia per la persona, l’affettuoso saluto a Donatella Chiossi (molto commovente), la professionalità e l’esperienza medica di Marino, oltre al fatto che si tratta, finalmente, di “una faccia nuova” nel panorama politico italiano, devo dire che mi hanno convinto totalmente gli argomenti del programma della mozione.

Prima di tutto la crisi e la situazione economica, che il Governo ha ben nascosto sui media. Marino propone un “Piano straordinario contro la povertà” e, in particolare, un contratto di lavoro unico, a tempo indeterminato, con salario minimo garantito, oltre alla formazione continua. Parlare in questi termini pare subito un’utopia e probabilmente lo è, ma già pensare a una tipologia di contratto che riesca a proteggere anche i giovani e i precari mi sembra un grande passo avanti. Della fascia “precariato”, infatti, si parla sempre meno nella situazione attuale, si dà priorità, come è giusto, a chi ha contratti a lungo termine e ora si trova in cassa integrazione, ma dopo la fase di emergenza è necessario riformare i contratti “flessibili”.

Secondo punto, l’ambiente e le forme di energia rinnovabile, un tema che trova ormai tutti d’accordo. Soprattutto, Marino parla di quegli scienziati e premi Nobel costretti ad andarsene dall’Italia perchè qui la ricerca non viene sufficientemente potenziata e finanziata. Credo, invece, che sarebbe necessario lavorare maggiormente su questo tema, anche per ridurre i costi delle tecnologie per l’ambiente.

Terzo punto, una nuova legge elettorale, che porti a un legame diretto tra eletti ed elettori, che permetta la valutazione dei dirigenti di partito e la scelta democratica tramite primarie dei candidati. Una vera e propria “mobilitazione dal basso” che ricorda tanto le parole di Beppe Grillo. Marino descrive la situazione politica attuale, dove il Parlamento è svuotato di funzioni e il Governo si impone con decreti su decreti, abbassando il livello di democrazia della Repubblica italiana.

Infine, le questioni eticamente sensibili e i diritti civili. Si è parlato di legge sull’omofobia, di testamento biologico e di scelta personale delle terapie mediche tecnologiche a cui sottoporsi, insomma tutti quei temi che dovrebbero essere all’ordine del giorno nel XXIesimo secolo ma che, a causa delle incursioni della Chiesa nel Governo, sono bandite e guardate con estrema paura.

Un discorso, quello di Marino, che sembra più di Sinistra che del Pd, un vento di rinnovamento e coraggio in un partito che, sebbene “nuovo”, si è dimostrato da subito “vecchio” e poco coraggioso. Se Marino dovesse vincere (ma occorrerebbe un maggiore risalto mediatico per lui, fronte che ora lo vede in svantaggio rispetto agli altri, ingiustamente), credo che prenderei in considerazione il fatto di avvicinarmi al Pd, sperando in un ritorno delle idee vere di Sinistra nella scena politica (ora assenti sia in Italia che in Europa).

Annunci

Responses

  1. tanto per parlare di politica estera ecco Obama il riconciliatore…leggete qui
    http://www.loccidentale.it/articolo/tutti+cercano+il+supermediatore+obama.0077450
    non sarebbero altre le cose di cui diceva di doversi occupare??

  2. Ciao Lara,

    è da un po’ che non ci si sente. Spero stia bene.

    Anch’io ho seguito l’intervento di Marino e ammetto di esserne stato meno impressionato di te. Permettimi solo una riflessione forse troppo strategica e maliziosa.

    Personalmente credo che la mozione Marino sia stata ideata per togliere voti a Bersani.

    Il congresso del PD (così come la situazione interna a Rifondazione) sono eventi che, credo debbano interessare tutta la sinistra italiana perchè delineeranno la linea politica e organizzativa di tutto il centro sinistra

    Un forte abbraccio
    Luca

  3. Ciao Luca è un piacere leggerti di nuovo!
    Sì tutto bene grazie, purtroppo ho poco tempo per scrivere sul blog, faccio il possibile soprattutto nel weekend, quando lavoro da casa e non in ufficio.
    Posso chiederti di specificare meglio il tuo pensiero su Marino? mi interessa! Perchè credi sia una strategia? e commissionata da chi? Sul programma di Marino cosa ne pensi?

  4. […] in altro post, avevo dichiarato apertamente il mio sostegno, fuori dai giochi s’intende visto che non mi […]

  5. Carissima Lara,

    scusa il ritardo con il quale ti rispondo ma ero intento ad organizzare la riuscitissima (alla faccia di chi ci vuole male!) festa della neonata federazione fra PRC e PDCI.

    Personalmente credo che la strategia consista nel non fare arrivare Bersani al 50% + 1 dei consensi a livello nazionale, anteponendogli un candidato che fa proposte di “sinistra” però sicuramente non pronto per la segreteria del maggiore partito dell’ “opposizione”.

    un forte abbraccio
    Luca

  6. Caro Luca, a quanto pare Bersani ha superato, e di gran lunga, Franceschini. Marino, a livello nazionale, è andato bene ma forse meno di quanto ci si aspettasse.
    Credo che gli elettori, quelli di sinistra, non si fidino di Marino, che cmq appartiene al Pd, e aspettino, con ansia, una risposta “vera” da sinistra. Credi sia possibile per le prossime elezioni nazionali?
    A livello locale, Bersani fa più fatica e non arriva al 50%, direi soprattutto per il fatto che i leader (Delrio, Masini, Fantuzzi ecc…) hanno scelto l’attuale segretario. Marino invece non va male qui in provincia, dove c’è una forte componente di sinistra non comunista.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: