Pubblicato da: lary1984 | giugno 6, 2010

Se non accetti la movida, non vivere in città

Mi sembra banale, invece a quanto pare non lo è. A Reggio Emilia si susseguono frenetici i Patti di cittadinanza fra commercianti, enti, associazioni e residenti per permettere la convivenza nelle diverse zone della città, l’integrazione fra razze e culture diverse, ma soprattutto per cercare un equilibrio fra le esigenze di divertimento dei clienti, il business dei negozi e dei locali e il riposo dei cittadini.

A tal proposito, ecco un’intervista alla presidente di Confcommercio Reggio Donatella Prampolini su Reggio24Ore.

Se capisco perfettamente le esigenze dei commercianti e dei clienti, giovani e meno giovani, dei locali, non comprendo invece le lamentele dei residenti. Vi fa comodo vivere in centro storico, perchè siete vicini ai servizi, agli eventi e vi trovate in una location strategica e di un certo rilievo,  eppure non sopportate la confusione, la movida e il divertimento nelle strade. Non ha senso. Se cercate il silenzio trasferitevi in periferia e, se ancora non è abbastanza, andate in un qualche paese della provincia, neanche troppo lontano (a Bagnolo di notte non vola una mosca ed è a solo 8 km da Reggio, comodissimo) e, se di nuovo non siete contenti, perchè non andate in campagna?? Ce ne sono tante intorno a Reggio, aria pulita, poco traffico e tanta natura.

La città non può morire, la città deve essere il simbolo della vita, dell’incontro e delle relazioni, soprattutto d’estate. E’ in città che si fanno gli affari e dove, da sempre, avvengono gli scambi, le conoscenze, le feste… Le polemiche dei residenti non hanno senso di esistere secondo me, chi detesta la movida non è fatto per vivere in centro storico e ci sono mille soluzioni per risolvere il problema (anche meno costose di una casa in centro città).

Annunci

Responses

  1. Giusto Lary ben detto .. credo che sia solo questione di equilibrio: vuoi abitare in centro e di conseguenza di fai andar bene la movida ( …detto in modo schietto) … altrimenti vai in campagna/periferia … anche se è vero che la movida un minimo civile deve essere …

  2. Certo essere civili è essenziale, ma c’è gente che si lamenta anche solo per il rumore, le voci, la musica…e che cavolo! vai a vivere in un monastero se ti dà fastidio ogni cosa!

  3. si con quanto detto concordo .. dico civile perché alcuni pisciano contro i portoni oppure perché ubriachi corrono con le bottiglie di vetro … alla fine non si diverte neanche chi vuole vivere la movida .. secondo me ..

  4. no, non condivido la vostra voglia/esigenza di fare casino a tutti i costi. Non sono quello che rompe le palle perchè non sa che fare, ma trasformare il centro storico di una città/cittadina in una discoteca mi sembra eccessivo. Ok facciamo incontri, facciamo cultura, facciamo attività volte alla riscoperta delle nostre tradizioni, ma cantare “chicci chicci iaia dada” alle 5 del mattino in centro a Correggio mi sembra davvero troppo. Peccato perchè queste attività sono delle belle iniziative. Svenderle in maniera così commerciale è svilente.

  5. Parli quindi di Buonanotte Correggio? Non saprei dire quello che accade dalle 2 in poi in questi casi, di solito io verso l’1.30 vado sempre a casa (per me la notte è “bianca” fino a un certo punto, il punto in cui mi addormento in piedi), anche perchè dopo un certo orario c’è poca gente e poche cose da vedere… la mia opinione comunque è che fino all’1 la manifestazione è stata tranquilla e ordinata, quest’anno come gli scorsi (in cui c’era anche più gente secondo me), più ordinata di Reggio senza dubbio proprio per il fatto che è meno estesa e meno “casinara”… probabilmente quelli delle 5 del mattino erano sparuti balordi…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: